press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/3

Facciamo due passi nella Vostra azienda. Me la illustrerete, me la descriverete. Ne conoscete bene tutte le dinamiche, i punti di forza e di debolezza, ogni dettaglio, o forse . . .

si potrebbe conoscere, migliorare e pianificare di più ?

Conoscere

Conoscere in profondità le performance economiche e finanziarie della propria azienda, gli equilibri, la solidità, l'esposizione finanziaria, i margini, la reale capacità di sostenere nuovi investimenti o sopportare crisi temporanee, i rischi che minacciano il raggiungimento degli obiettivi aziendali, sono solo alcune delle esigenze fondamentali di una buona governance.  

Migliorare

Conoscendo approfonditamente gli aspetti economico-finanziari della propria azienda ed i rischi e le opportunità del mercato in cui essa opera è possibile ipotizzare miglioramenti, nuovi scenari evolutivi e controllarne se non contenerne i rischi.

Pianificare

Con queste premesse sarà quindi possibile pianificare concretamente gli scenari che si sono ipotizzati, temuti o sperati e realizzarli mediante concreti piani di investimento, budget e business plan che siano sufficientemente rappresentativi dell'azienda e tengano conto delle ipotesi prospettate.

Profilo

Iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti di Trento e Rovereto dal 1996, il dott. Marco Sabella esercita l’attività professionale nell’ambito della consulenza direzionale, contabile e fiscale dedicando grande attenzione all’analisi e gestione degli aspetti economico-finanziari al fine di fornire supporto al management  e soddisfare esigenze di gestione, pianificazione e controllo nelle PMI.

L’interesse verso gli aspetti più squisitamente operativi, aziendalistici e imprenditoriali, lo ha spinto anche ad accettare la realizzazione di progetti ed incarichi “temporary” con mansioni direttive in area Amministrazione Finanza e Controllo, in seno a società clienti.  

Poichè ogni impresa è una realtà "unica", con le proprie caratteristiche e peculiarità, il principio ispiratore è sempre stato quello di offrire una consulenza modellata "su misura" per ogni singolo cliente, con l'obiettivo di mantenere sempre elevati standard di qualità e di essere flessibile, efficacie ed efficiente.

Avendo l’opportunità di incontrare numerose realtà economiche, diverse per settori d’attività, dimensioni e complessità, tra le quali alcune grandi società di primaria importanza a livello nazionale, ha inoltre imparato ad apprezzare il valore di un buon "Risk assessment" e di un valido sistema di controllo che, oggi più che mai, costituiscono elementi di primaria importanza strategica per il successo di ogni impresa, funzionali alla salvaguardia del patrimonio aziendale ed alla corretta gestione dell’attività nell’ottica di garantire il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Iscritto al registro dei Revisori legali, dal 2000 esercita l’attività di sindaco e revisore legale in numerose società e ricopre la carica di membro del collegio sindacale e di ODV di alcune primarie società a livello nazionale operanti nei settori GDO, commercio e industria, Real estate e Holding.

 

Nell’intento di fornire una consulenza realmente “modellata” sulle necessità di ogni singolo cliente e con elevati standard qualitativi, ha maturato la convinzione che una strategia vincente sia rappresentata dalla realizzazione di team di professionisti, ovvero network stabili di professionisti, che collaborino stabilmente e che possano di volta in volta attingere alle professionalità necessarie e più opportune per lo svolgimento degli incarichi.

office-1516329_1280.jpg
News 

6 Aprile 2017

Credito d'imposta per spese di ricerca e sviluppo

La contabilità generale fornisce informazioni prevalentemente ai terzi; la contabilità direzionale fornisce informazioni a chi ha il compito e la responsabilità di dirigere l'azienda eppure...

25 marzo 2017

Rottamazione cartelle

Il Consiglio dei Ministri ha predisposto un Decreto Legge per prorogare al 21 aprile 2017 la possibilità di depositare le istanze di rottamazione.

22 Aprile 2017

Il controllo di gestione: strumento necessario per la direzione

Migliorate le originarie disposizioni in materia di agevolazioni fiscali per spese di ricerca e sviluppo. La Legge di bilancio 2017 è intervenuta modificando le agevolazioni già introdotte con la precedente legge di stabilità del 2014.